Home Page Competenza

Centrale Nucleare Exelon

Centrale Nucleare Exelon - Sistemi di ponteggio

Chiusura della centrale nucleare Exelon in Byron, Illinois

Obiettivo

Gestione, progettazione e assemblaggio dei ponteggi durante due finestre temporali di tre settimane separate da un intervallo di sei mesi

Sfida

Accedere all’interno delle torri della centrale per scopi di manutenzione durante il breve periodo di chiusura

Esecuzione

SPX Cooling Technologies, produttore delle torri di raffreddamento di Exelon, si è rivolto a BrandSafway in quanto aveva bisogno di un partner affidabile dotato dell’esperienza e delle competenze necessarie a pianificare e gestire l'accesso durante un periodo di chiusura della centrale.

BrandSafway ha suggerito di utilizzare il suo ponteggio Systems™ sia per i tempi di assemblaggio ridotti, sia per la capacità di adattarsi a superfici circolari concave o complesse. Inoltre il ponteggio Systems ha superato tutti i test per la qualificazione sismica ed è pienamente conforme alla norma 344 dell’American National Standards Institute e dell’Institute of Electrical and Electronics Engineers.

Due settimane prima dell’interruzione della centrale nucleare, la squadra di BrandSafway ha iniziato a innalzare le rampe del ponteggio Systems in un anello esterno alla torre di raffreddamento, la quale non era soggetta agli spruzzi d’acqua. Tuttavia, la parte inferiore della torre era ancora coperta da 2,6 metri di acqua ed Exelon non poteva scaricarla prima dell’avvio dell’interruzione.

Pertanto, Exelon ha ingaggiato dei sommozzatori, supervisionati da uno dei team BrandSafway, che hanno montato sott’acqua la base del ponteggio Systems. Questa operazione ha richiesto un’attenta pianificazione in quanto l'acqua era mossa da una forte corrente. Una volta avviata l’interruzione del reattore, BrandSafway ha costruito rapidamente le rampe raggiungendo l’altezza di quasi 13,7 metri, 27,4 metri di lunghezza e 6,4 metri di larghezza.

Il progetto è stato completato senza incidenti gravi ed entro l'arco temporale stabilito di tre settimane.